Il consiglio della settimana

Consigli che vi accompagnano durante l'anno per conoscere ogni aspetto delle diete dedicate ai cani.

share

Le proteine animali devono essere la fonte unica o principale della dieta dei nostri cani. Seguire questo comandamento ci garantirà di mantenere sano e attivo il nostro amico a quattro zampe e di veder rifiorire i cani senior.  La crescita di consenso rispetto ad un’elevata percentuale di carne, nella dieta dei nostri amici a quattro zampe, ha iniziato a preoccupare una parte dell’industria che produce il cibo secco per cani.

share

Cosa sono i probiotici? Sono gruppi di batteri benefici per l’intestino, che aiutano a mantenere in salute questo organo, favorendo la flora microbica intestinale residente e, contemporaneamente, a contrastare i microrganismi opportunisti e quelli potenzialmente dannosi.  L’intestino è il più grande organo del corpo che partecipa alla difesa immunitaria e quello dei  nostri cani è progettato dalla natura per sostenere una carica batterica elevatissima, composta anche da batteri che svilupperebbero gravi infezioni, se presenti in alter parti del corpo.

share

In natura i visceri sono la prima parte di un animale che il predatore, per esempio un lupo, antenato dei nostri cani, mangia. Gli organi possono essere delle delizie per il palato dei nostri cani e sono ricchi di vitamine, minerali e co-fattori enzimatici. Inoltre, carne e ossa non contengono tutti i nutrienti più importanti e per questa ragione gli organi sono consigliati nell' alimentazione naturale e casalinga. Infine, perchè non inserire alcuni organi nella dieta del vostro amico a quattro zampe se, oltre ad essere ricchi di nutrienti, sono anche economici?

share

Come è difficile ammettere che anche il nostro adorato cane cominci a invecchiare, ignoriamo il suo muso che gradatamente diviene sempre più grigio e non ci interessiamo a una dieta per “cani senior". Eppure i cani vivono molto meno di noi esseri umani e anche se insieme ci divertiamo ancora moltissimo, corriamo e giochiamo, non possiamo non notare che riposa più a lungo di una volta quando torniamo dalle passeggiate, che un poco più frequentemente il suo pelo non è più lucido e folto, che alle volte sembra provare dolore alle articolazioni.

share

Chiunque abbia avuto nella sua famiglia un cane di taglia gigante sa che i cuccioli sembrano crescere da una notte all’altra. Una settimana giocano e si nascondo sotto un tavolino o una sedia e la settimana dopo non riescono più ad entrare in quello spazio! Nelle razze giganti ( Alano, San Bernardo, Irish Wolfhound, Leonberger, ecc.) la crescita rapida richiede una attenzione extra, così da garantire una vita lunga e il più possibile sana.

share

Le verdure, può sembrare strano, sono un argomento controverso quando si parla di alimentazione canina. In questo campo molti professionisti pensano che non servano, mentre altri possono suggervi di aggiungerne dal 5% al 10%. Anche nel settore dell'alimentazione cruda i puristi ritengono che il cane debba mangiare solo carne, altri consigliano delle percentuali variabili di inclusione delle verdure. Infine non vi è accordo neanche su quali vegetali siano ideali per i nostri amici a quattro zampe.

Pagine