Zuppa invernale di manzo e verdure

Il freddo è alle porte e cosa c'è di meglio di un comfort food, un pasto delizioso e caldo, cosa altro può desiderare il nostro cane? Avete letto i suggerimenti dell'articolo 10 Consigli per l'alimentazione in inverno ? Ecco una buona zuppa, ricca di verdure, per evitare che il nostro amico a quattro zampe ingrassi, con un tanta buona carne e brodo tiepido. Allora cosa aspettate, tutti a cucinare!

Ingredienti:

170 g vitellone muscolo magro

155 g cuore di bovino

100 grammi riso bollito stracotto

85 grammi patate lesse senza buccia

130 grammi zucchine lesse

160 grammi fagiolini lessi

2 prese di prezzemolo fresco

25 grammi olio extra vergine di oliva

10 grammi olio di salmone

10 grammi Qdiet completa (integratore vit-min)

Preparazione:

lessare il riso sino a che sia stracotto, non al dente, scolarlo e sciacquare con acqua. Nel frattempo, tagliate tutte le verdure a pezzetti e lessatele in una pentola capiente, ricoprendole con acqua sino a 1 cm sopra la loro superfice. Fatele bollire delicatamente. Cuocere il cuore, tagliato a piccoli pezzi (adatti all’ampiezza delle fauci del vostro cane), in una padella antiaderente con un poco di acqua, a fiamma bassa.  Fate attenzione alla cottura, per non renderlo troppo duro. Lessate il muscolo di vitellone in tanta acqua che lo ricopra oltre 1 cm. Preparate 2 manciate di prezzemolo fresco sminuzzato.

Esecuzione:

Estrarre le verdure dall’acqua di cottura, senza gettare il brodo di cottura. Schiacciarle con una forchetta, tutte insieme, se il vostro cane è abituato alle verdure, altrimenti frullatele. Estraete dal brodo il muscolo di vitellone e tagliatelo a pezzettini, adatti alle fauci del vostro cane. Miscelare gli ingredienti. Poi aggiungete tanto brodo vegetale in modo da avere una zuppa molto densa e, quindi, 1 o 2 mestoli di brodo di carne, per avere una zuppa di giusta densità. Prelevate la dose adatta alla taglia del vostro cane e suddividete il rimanente in tante porzioni mono pasto che congelerete. Al momento di preparare il singolo pasto aggiungere i due oli e l’integratore e cospargete con un pizzico di prezzemolo fresco.

Se il pasto esce dal congelatore, fatelo rinvenire in frigorifero 12 ore prima e poi scaldatelo leggermente, in pentola o al microonde. Fate attenzione a servirlo tiepido.

Analisi Chimica

Energia 1215 kcal/kg                                 

Proteine 27% s.s.

Grassi 18.4% s.s.

Fibra alimentare 3 % s.s.

Calcio 0,651%

Fosforo (P) 0,540%

 

 

Quantità giornaliera in base al peso per soggetti adulti e attivi (da dividere in 2 pasti):

 

Peso del cane in kg

Grammi di cibo al giorno

Peso del cane in kg

Grammi di cibo al giorno

2,7

173

43

1564

4,5

288

48

1680

6,8

387

52,2

1800

8,2

445

54,5

1860

11,4

576

59

1975

16

740

63,6

2080

20,4

890

68

2198

25

1040

72,6

2300

29,5

1177

81,7

2520

34

1310

82,3

2625

38,6

1430

91

2725

Ritratto di Elena Garella

Elena Garella

Sono Elena Garella e da circa 20 anni mi occupo di alimentazione animale. Sono cresciuta in compagnia di cavalli e cani e l’alimentazione è stata da subito il mio principale interesse. Per questo dopo aver frequentato il liceo scientifico nella mia città natale, Roma, ho deciso di laurearmi in Scienze della produzione animale, a Pisa, e ho poi conseguito il dottorato di ricerca in Alimentazione animale a Bologna.