Snack per cani fatti in casa: il frappè alla pesca con latte di capra

Tempo di lettura: 2 minuti

A proposito di snack per cani fatti in casa, il frappè alla pesca e latte di capra è uno snack, fresco e perfetto in estate per rinfrescare il cane. Potete anche condividerlo, occorrono solo 3 ingredienti e 5 minuti del vostro tempo per prepararlo. Ho utilizzato il latte di capra perché è più digeribile di quello di vacca e ho scelto le pesche perché sono dolci.

Se il vostro cane è intollerante al lattosio, sostituite il latte di capra con uno delattosato, tipo Zymil. Potete approfondire i benefici del latte di capra per i cani in questo articolo e potete approfondire quale frutta dare ai cani nell’ articolo Quale frutta dare ai cani? Scopriamo insieme quella che fa bene.

Ingredienti del frappè alla pesca e latte di capra

Le dosi sono per 2 cani:

  • latte di capra 125 ml
  • lamponi 30 grammi
  • miele grezzo ½ cucchiai da minestra

Esecuzione della ricetta

Per preparare questo gustosofrappè, ponete in un frullatore le pesche, tagliate a pezzi e private della buccia e del nocciolo, insieme al miele e al latte di capra. Miscelate il tutto, quindi fermate il frullatore e, se volete, aggiungete 1 cubetto di ghiaccio già frantumato (usate un martello su una superfice dura, dopo aver avvolto il cubetto di ghiaccio in un panno pulito). Miscelate di nuovo.

Il frappe alla pesca è pronto per rinfrescare e deliziare il vostro cane e voi.

Silver ed Emanuele in spiaggia a Marina di Grosseto

I consigli  di Fido a tavola

Gli snack per cani fatti in casa sono sani, ma ricordate che sono privi di conservanti, quindi il frappè alla pesca se non consumato immediatamente dovrà essere conservato in frigorifero per massimo 3 giorni.

Se lo preparate in primavera, non aggiungete il ghiaccio e anche se il vostro cane lo adora, non esagerate offrendogli 2 dosi o più in un giorno, potrebbe avere un attacca di diarrea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, sono Elena Garella.

Ti racconto un po di me

Social Media

ULTIMI ARTICOLI

Calendula per i cani tutti i rimedi | Fido a tavola | fidoatavola.it
BENESSERE NATURALE
Cecilia Quinterio

La calendula per i cani è un buon rimedio per infiammazioni e ferite

La calendula è un buon rimedio per i cani, quando si feriscano, soffrano di infiammazioni al sistema digerente e immunitario, soffrano di fastidio e prurito alle orecchie.
La Calendula officinalis si presenta con fiori gialli e arancioni, è coltivabile facilmente sia in vaso, sia nel giardino e può essere utilizzata sia nel cibo, sia in preparati erboristici. Puoi aggiungerla al tuo kit di pronto soccorso erboristico. Se non hai idea di cosa parlo, in questo articolo ti aiuto a preparare il tuo pronto soccorso erboristico.

Read More »

IL LIBRO DI FIDO A TAVOLA

Acquista la tua copia

SEGUIMI SU FACEBOOK

Torna in alto