Yogurt e fragole, lo spuntino che potete condividere con il cane

Reading Time: 2 minutes

Yogurt e fragole sono uno spuntino, una merenda che potete condividere con il cane. In questa mia ricetta ho aggiunto il miele, un alimento dolce e ricco di energia, che può essere utilizzato se cuciniamo per il cane.

Come yogurt consiglio uno yogurt greco con 0% di grassi, come il FAGE che i miei levrieri, Silverina e Rory adorano. Ci tengo a precisare che non ho alcun rapporto di sponsorizzazione con questo prodotto.

Le fragole devono essere mature e rosse, così che siano dolci.

Le fragole piacciono proprio a tutti!

Ingredienti per lo spuntino che potete condividere con il cane

  • 3-4 fragole mature
  • 1 vasetto di yogurt greco o privo di lattosio e zuccheri aggiunti
  • 1 cucchiaino da tea di miele

Prendete le fragole e, dopo averle lavate, tagliatele a pezzi. Ponetele in un tegamino aggiungendo il cucchiaino di miele e poca acqua, non deve coprirle. Cuocete quindi a fiamma media, mescolando di tanto in tanto e lasciate sobollire per circa 10 minuti. Una volta cotte, frullatele e lasciatele raffreddare. Se volete fare più velocemente, versate il composto in un contenitore e ponetelo in frigorifero.

Preparazione dello spuntino

Mentre le fragole si raffreddano, prendete lo yogurt e preparate la ciotola.

Le dosi sono:

  • per cani di taglia piccola 1 cucchiaio da tavola di yogurt e 2 cucchiaini da tea di fragole frullate,
  • per cani di taglia media, 2 cucchiai da tavola di yogurt e 1 cucchiaio da tavola di fragole frullate.
  • per cani di taglia grande, 3 cucchiai da tavola di yogurt e 2 cucchiai da tavola di fragole frullate.

Questi ingredienti, soprattutto se usate lo yogurt greco, possono essere utilizzati per preparare una torta per cani sana. Basterà sbriciolare dei biscotti per cani in un coppapasta, svuotare capovolto il vasetto di yogurt sui biscotti sbriciolati e quindi versarvi le fragole frullate. Un accorgimento importante sarà quello di utilizzare ancora meno acqua, nel far cuocere le fragole, così che frullate siano più dense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, sono Elena Garella.

Ti racconto un po di me

Social Media

ULTIMI ARTICOLI

IL LIBRO DI FIDO A TAVOLA

Acquista la tua copia

SEGUIMI SU FACEBOOK