Canederli di tacchino e pesce azzurro, una ricetta ottima per il cane

Reading Time: 3 minutes

Canederli di tacchino e pesce azzurro, una ricetta ottima per il cane, per l’alta qualità delle proteine. Fantastica se associata alla zucca che con le sue fibre mantiene il benessere dell’intestino. E che dire degli omega 3 presenti nel pesce azzurro? Il tacchino al cane fa bene, occorre solo seguire alcuni accorgimenti che trovate qui in questo articolo.

Come divertimento ho scelto di preparare dei canederli, aiuteranno il cane a masticare più a lungo. La ricetta è sicura per ogni cane adulto e in buona salute. Se il tuo cane ha qualsiasi problema, anche semplice, consulta prima il medico veterinario di tua fiducia.

chisono -zucca al cane

Ingredienti della ricetta con tacchino da offrire al tuo cane

Una ricetta di media difficoltà, occorre infatti unire la carne di tacchino alla polpa di pesce azzurro, che potete semplificare utilizzando le confezioni di tacchino e pesce di trentino pet Food (LINK pubblicitario).

  • 300 grammi carne di tacchino
  • 200 grammi sarde o sgombri
  • 100 grammi riso bianco (pesato da cotto)
  • 60 grammi polpa di zucca cotta.
  • Olio di girasole

Esecuzione della ricetta canederli di tacchino, zucca e riso

Cominciate cuocendo bene il riso, scolatelo e raffreddatelo. Per evitare che si attacchi, unite n. 1 cucchiaio di olio di girasole. Tagliate la zucca in pezzi, la buccia della zucca delica è edibile, fornirà della fibra al cane. Mettete la zucca a cuocere al vapore, se non avete una vaporiera, utilizzate una pentola con acqua in ebollizione, ponetevi sopra uno scolapsta con dentro la zucca, coprite con un coperchio. Una volta cotta schiacciatela con una forchetta, così da ottenere un pure grossolano.

Per la carne:

  1. Comprate il tacchino e il pesce azzurro, cuocete il tacchino in una padella antiaderente con poca acqua e il pesce azzurro al vapore. Una volta cotto eliminate la testa e la lisca. Sminuzzate le due carni e miscelatele.
  2. Se utilizzate la busta di Trentino Pet Food, fate scongelare il prodotto, eliminate la pellicola che avvolge i pezzi.

Con entrambe le procedure, prendete le carni e rotolatele nel palmo della mano, formando delle palline o canederli. Immergeteli in acqua bollente e fateli cuocere per almeno 10 minuti. Estraeteli con una schiumarola e fateli raffeddare.

Preparazione della ciotola

Mettete il riso, già miscelato con l’olio di girasole, o aggiungete 1 cucchiaio di olio e miscelate. Aggiungete il pure di zucca e mischiate il tutto. Adagiate sopra i canederli e servite.

Se vi avanzano degli ingredienti potete conservarli in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 3 giorni.

Ti è piaciuta la ricetta? Ne trovi tante altre in Cucina per il cane e seguimi sul mio canale Instagram per altri suggerimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, sono Elena Garella.

Ti racconto un po di me

Social Media

ULTIMI ARTICOLI

IL LIBRO DI FIDO A TAVOLA

Acquista la tua copia

SEGUIMI SU FACEBOOK