Snack per cani estivi: 3 ricette di gelati e ghiaccioli

Reading Time: 3 minutes

E’ arrivata l’estate e ho pensato di condividere con voi 3 snack per cani estivi che offro a Silverina e Rory. Sono a base di frutta, yogurt e burro di arachidi non salato. Per fugare ogni dubbio vi dico subito che il burro di arachidi, non salato, né zuccherato, è ricco di proteine e non di grassi come alcuni credono. Lo yogurt lo sceglierete delattosato, oppure greco, il cui contenuto di lattosio, lo zucchero del latte, è basso. Inoltre priviligerete lo yogurt greco con 0% o 5% di grasso. In questo modo avrete delle ricette per cani sicure, dal punto di vista degli ingredienti.

Se volete approfondire quale frutta il cane può mangiare, potete leggere il mio articolo a questo link.

Quali ricette troverete nell’articolo:

Ghiaccioli di cocomero, uno snack per cani gustoso e semplice da preparare

I ghiaccioli di cocomero sono molto semplici da preparare e potrette condividerli con il vostro cane. Scegliete una bella fetta matura di cocomero e tagliate al suo interno dei triangoli, he abbiano tutti la buccia alla base. Praticate una fessura, con un coltello affilato larga come l’ampiezza dello stecco di legno, che avrete acquistato, e profonda1 centimetro. Infilate lo stecco in legno nella fessura, quindi ponete i chiaccioli di cocomero in congelatore. Vi consiglio di inserire ogni ghiacciolo in un sacchetto per congelare i cibi, così da non contaminarlo o rovinarlo. Lasiate in congelatore almeno 3 ore.

Se volete utilizzare altri tipi di frutta, come mirtilli , lamponi, melone ecc, potete seguire questa semplice ricetta

  • 200 grammi di frutta
  • 60 ml di acqua
  • 2 cucchiai di burro di arachidi non salato o zuccherato

Lavate la frutta e frullatela con l’acqua. Riempite per 3/4 ogni singolo spazio di uno stampo per ghiaccioli e riempite sino alla superficie con burro di arachidi.Inserite in ogni spazio uno stecco di legno e congelate per almento 3 ore. Potete verificare i vari passaggi e l’aspetto del gelato nell’articolo gelato alla pesca e melone, una frecsa idea estiva.

Stecco gelato per cani al mango

Se il vostro cane ha il carattere di Rory, uno stecco in legno può facilmente spezzarsi.Ecco perché ho pensato a uno stecco gelato alla frutta, che potrete preparare utilizzando gli stampi per ghiaccioli in plastica. Per preparare questa ricetta vi occoreranno:

  • 300 grammi di mango
  • 2 cucchiai di yogurt greco con 0% grassi

Pulite e tagliate in pezzi il mango, poi pesate 300 grammi . Quindi, mettetelo in un frullatore insieme allo yogurt e frullate sino ad ottenere un composto omogeneo. Piempite lo stampoper ghiaccioli scelto e congelate per almeno 3 ore. Quando looffrirete al vostro cane, estraetelodal congelatore 5-10 minuti primi, così che si ammorbidisca e non sia troppo freddo.

Se vuoi provare un altro stecco gelato, scopri le dosi per quello alle fragole qui.

Bocconcini di banana ghiacciati

La banana è un ottimo frutto per i cani, anche se non tutti la amano. Se al vostro piace, come a Silverina, potrà rinfrescarlo e fornirgli una buona dose di potassio. Io la taglio a fette e la congelo, poi ne offro due o tre fette a Silverina. Se questa ricetta vi sembra un poco troppo semplice, di seguito trovate la ricetta per preparare dei bocconi, non bocconcini, congelati. Vi occorreranno:

  • 1 banana di grandezza media, matura
  • 200 grammi di melone
  • 200 grammi di ananas

Pulite il melone e l’ananas e tagliateli in pezzi, quindi frullateli. Tagliate la banana a fette. Ponete in ogni spazio di un conenitore per cubetti di ghiaccio 1 fetta di banana sul fondo e riempite con il puree di melone e ananas. Congelate per almeno 3 ore e comunque sino a che saranno solidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao, sono Elena Garella.

Ti racconto un po di me

Social Media

ULTIMI ARTICOLI

IL LIBRO DI FIDO A TAVOLA

Acquista la tua copia

SEGUIMI SU FACEBOOK